Abitare il corpo per affrontare ansia, stress e paura

Abitare il corpo per affrontare ansia, stress e paura

Uncategorized 0

Ansia, tristezza, stanchezza e paura sono i sintomi della dis-connessione dal flusso della vita.

Lavorando sulla tua l’energia vitale (bioenergia) che mantiene in vita il corpo e la psiche potrai progressivamente fare esperienza del tuo essere un tutt’uno!
Chi ha potuto sperimentare questa meravigliosa sensazione potrà testimoniare quanto sia forte l’impatto di questa consapevolezza, che non è solo psichica e nemmeno solo corporea – è un’esperienza unificatrice che riempie di gioia e dona armonia a tutto il tuo essere.

images (1)Energia è tutto ciò che ci circonda, alcuni chiamano questa essenza il Tutto, Dio, Amore, Vita, Universo, l’Uno. Poco importa cosa essa sia. E’ importante saperla riconoscere dentro di noi, richiamarla e risvegliarla quando “ non ci sentiamo”. Energia è ciò che connette, unisce e crea la vita. Se siamo sconnessi da questa energia-essenza ci sentiremo sempre manchevoli di qualcosa, tristi, rassegnati e impauriti.
Cosa blocca questa energia?
Le nostre tensioni interne, le nostre paure e i nostri blocchi emotivi. I nodi emotivi che non siamo riusciti a sbrogliare, vedere e sciogliere trattengono una grande quantità di energia e ci impediscono di godere appieno del nostro potenziale energetico – creativo.
Ecco perché se stai nella “sopravvivenza” affettiva, materiale o spirituale sei automaticamente sconnesso dalla vita e vivi nella paura. E’ la mente che ha paura, il corpo sa e sente di essere vivo. Non ha bisogno di grandi spiegazioni o interpretazioni. Nel profondo ognuno di noi è connesso con la vita, basta semplicemente rimanere in ascolto e sentire il proprio corpo respirare.

Quando ti prende un momento di sconforto, o inizia il disco dei pensieri ossessivi, quando ti senti oppresso, disorientato, triste e alienato MUOVI IL TUO CORPO.

Non serve pensare ad altro se non muovere il tuo corpo e iniziare a RESPIRARE a pieni polmoni. Spesso la tua mente ti dirà che non servirà a niente e cercherà delle meravigliose e convincenti scuse per non farti muovere. Non ascoltarla e prendi l’iniziativa.

CAMMINA, RESPIRA E MUOVI IL TUO CORPO!

Muovere il corpo significa dare movimento anche ai pensieri. Se sono stagnanti e ripetitivi muoverti ti aiuterà a cambiare il flusso di questi pensieri, ti aiuterà a sentirti più presente – più integro – e ti donerà una meravigliosa sensazione di freschezza.
Ci sono tanti ESERCIZI che potranno aiutarti a recuperare la tua energia!

La BIOENERGETICA è utile per portare consapevolezza al tuo corpo e per sciogliere le tensioni muscolari attraverso il suono della voce, il respiro e il movimento. Per sentirne i benefici è importante una pratica se non quotidiana almeno settimanale.
Ricordati che il movimento è importante ma ancora di più è la CONSAPEVOLEZZA di ciò che fai.
Potrai fare tutta la palestra e lo sport ma rimanere sempre alienato dal tuo corpo. Dunque può andare bene qualsiasi attività sportiva, l’importante è la presenza in ciò che fai .
Fondamentale è ABITARE IL TUO CORPO in tutte le azioni che compi durante il giorno.
La tua vita può cambiare e migliorare in breve tempo semplicemente portando attenzione e presenza al tuo corpo e ai tuoi pensieri.
Se ti interessa la pratica bioenergetica potrai seguire i corsi settimanali che propongo a Padova o trovare altri conduttori in altre città italiane sul sito www.siab-online.it

Al seguente link puoi vedere un video introduttivo alla pratica bioenergetica: www.youtube.com/watch?v=1MXbZ-KCwZ0